FIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio FIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio

  • documentiDocumenti FIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio


  • photogalleryFIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio

  • videogalleryFIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio

  • faqFIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio

  • normativaFIGC Settore Tecnico Coverciano - Federazione Italiana Giuoco Calcio

Ufficio stampa11/12/2017

'ACTION TYPE': COME PERFEZIONARE L'ALLENAMENTO INDIVIDUALE ATTRAVERSO UN PERCORSO MENTALE

“Action type: allenamento mentale individuale e la sua correlazione con gli schemi motori” è il titolo della tesi con cui Michele Santoni si è abilitato – come allenatore professionista di prima categoria - all’ultimo Master Uefa Pro.

Si tratta di un lavoro minuzioso, che cerca di analizzare i “gesti motori, attraverso i motivi che li caratterizzano a livello mentale”. Come lo stesso autore sottolinea nell’introduzione, un termine utilizzato spesso nell’opera è ‘coaching’, la cui traduzione viene proposta da molti come ‘allenare con la mente’; anche se – scrive Santoni – “sono del parere che questa traduzione abbia qualche limite, per cui continuerò ad utilizzare il termine in inglese”.

Tutta la tesi ruota intorno al concetto che “la sfera cognitiva, quella emotiva e quella mentale hanno un’influenza diretta sulle preferenze motorie di un individuo” e “grazie al modello di Action Type – che riesce a definire il profilo dell’atleta attraverso la scelta tra alcune variabili - si possono adattare le esercitazioni tecniche alle capacità motorie individuali”. 
Ma come si può “aumentare e ottimizzare l’allenamento e la Coachability dei nostri atleti? Come ottenere una presa migliore sulle singole individualità?”
È a queste domande che cerca di dare una risposta il lavoro di Michele Santoni, spiegando come, “una volta constatata la correlazione fra la motricità, capacità visiva e preferenze cognitive, dobbiamo porci come obiettivo di aiutare i nostri atleti per incrementarne l’efficienza, migliorare l’economia di un movimento e la sua espressione”.


Michele Santoni, è un allenatore professionista classe 1980, abilitatosi al Master UEFA Pro lo scorso settembre.
Collaboratore tecnico di Diego Lopez al Cagliari dall’ottobre di quest’anno, è stato in precedenza allenatore delle giovanili della Lazio, vice di Di Carlo - al Livorno e al Cesena - e anche analista video per l’Ajax all’inizio della sua carriera, sotto la guida di Frank De Boer e Martin Jol.